Farina di noci


2,70 € 2.7 EUR

2,70 €


Aggiungi al Carrello

Preparazione ordine in 24 ore. Spedizione in Italia con GLS 1-2 giorni: 10€, gratuita per importi superiori ai 90€. Per spedizioni all'estero contattaci!
Più ordini, più risparmi:
- Sconto 5% per carrello tra 300€ e 599€
- Sconto 10% per carrello tra 600€ e 1999€
- Sconto 15% per carrello oltre i 2000€
Lo sconto è automatico, se dovessero esserci problemi scrivici

CARATTERISTICHE

La Farina di Noci ha un contenuto di grassi inferiore, pari al 18-20%, ed un maggiore tenore proteico rispetto alla noce dato che è un prodotto disoleato.
La Farina di noci è 100% italiana, ottenuta dalle noci che coltiviamo nella nostra Azienda a Rovigo.

L’utilizzo della Farina di Noci, sia nell’ambito dolce, che nel salato, arricchisce il prodotto finale di un piacevole aroma di noce ed è consigliabile in tutte quella preparazioni che necessitino di un amalgama con altri ingredienti secchi. Il basso contenuto lipidico permette un perfetto amalgama con gli altri ingredienti ad esempio, in un contenuto pari al 10-15% rispetto alla farina di grano, permette di ottenere una pasta secca o fresca al gusto di noce. Utilizzabile anche nel ripieno di pasta fresca quale tortelloni e ravioli.

VALORI NUTRIZIONALI

Per 100g: energia 423kcal-1770kJ, lipidi 27g (di cui saturi 2,3g), carboidrati 13g, zuccheri 3,9g, proteine 32g, sale 0,01g.

INGREDIENTI

Farina di noci 

L'ANGOLO DELLA RICETTA

Quando è venuto a trovarci Stefano Cavada in Azienda, ci ha raccontato di quanto la farina di noci sia usata in Alto Adige in tantissime ricette. Nel suo sito ne trovate di dolci e di salate. Qui vi lasciamo la ricette delle tagliatelle condite con speck, burro e salvia. Ingredienti semplici per un risultato buonissimo. 

Le tagliatelle sono impastate con 170g di semola rimacinata di grano duro, 30g di farina di noci, 2 uova, 1 cucchiaio di olio di noci e un pizzico di sale. 
Dopo aver lavorato l'impasto con le mani lasciarlo riposare per 20 minuti circa prima di stenderlo e farne le tagliatelle.

Una volta cucinate in abbondante acqua salata per circa 3 minuti, scolarle e saltarle in padella con del burro, la salvia, lo speck a fiammiferi e un po' di noci sgusciate tritate.

Qui trovate la ricetta completa di Stefano Cavada
 

 

Odoo text and image block

PERCHé NON PROVARE ANCHE